Clicca qui per tornare all'home page

ATTI NORMATIVI DI ORGANISMI EUROPEI ED INTERNAZIONALI IN MATERIA DI GIOVANI

ui di seguito si trovano tutti i materiali relativi al Libro Bianco della Commissione Europea (2001), il percorso che ha portato alla sua stesura, il Seguito al Libro Bianco (2003) e il Follow-Up al Libro Bianco (2004).

  

            

          Commissione Europea: il Libro Bianco sulle Politiche Giovanili (2001), il suo seguito (2003) e il Follow-Up (2004)

 

  

Un po' di storia

La Commissione Europea ha deciso di elaborare un documento programmatico sulla politica giovanile che resterà valido per i prossimi anni. La particolarità sta nella redazione di questo testo, per la quale la Commissione punta ad un coinvolgimento attivo sia dei giovani, sia dei protagonisti istituzionali delle politiche giovanili negli Stati membri. Per questo gli scorsi 5 e 6 Giugno 2000 si è tenuto a Spoleto l'incontro nazionale sul Libro Bianco: " I giovani progettano L'Europa ...verso il Libro Bianco sulla Gioventù". Per saperne di più: www.librobianco.it/atti_convegno.htm

Durante il Consiglio Giovanile, tenutosi a Bruxelles il 23 Novembre 2000, il Commissario responsabile degli affari per la gioventù, Viviane Reding, ha esposto al Consiglio il progetto di creare un Libro Bianco su una politica giovanile orizzontale per l'Unione Europea. Il Commissario si è così espressa: "Non abbiamo intenzione di imporre ai giovani i programmi per la gioventù, ma di elaborarli insieme a loro. Vogliamo discutere con i giovani il futuro delle politiche che li riguardano". Ha anche espresso la speranza che l'azione in favore dei giovani venga integrata in maniera più efficace nel complesso delle politiche comunitarie e ha proposto la creazione di un libro Bianco, una sorta di quadro di riferimento per le azioni comunitarie in favore dei giovani. A questo proposito, Viviane Reding ha proposto di organizzare una conferenza nazionale nella prima metà del 2000 in tutti gli Stati Membri. Nella seconda metà dell'anno 2000, sotto la Presidenza Francese dell'Unione Europea, i delegati di ciascun paese membro dovrebbe incontrarsi in una conferenza a livello europeo. Il Libro Bianco potrebbe essere pubblicato nel 2001. Durante l'incontro del Consiglio la Presidenza Finlandese e gli Stati Membri si sono mostrati favorevoli a questi progetti.

PARIGI 5 - 8 OTTOBRE 2000 LA CONFERENZA EUROPEA DEI GIOVANI: Oltre 450 tra ragazzi e ragazze, provenienti dai quindici Paesi dell'Unione Europea e non solo, si sono incontrati dal 5 all’8 ottobre 2000 a Parigi per la Conferenza Europea per la realizzazione del Libro Bianco sui giovani, un progetto voluto dalla Commissione Europea. Per saperne di più: www.librobianco.it/conferenza_parigi_20001005.htm

Comincia la verifica incrociata (cross - fertilisation), cioè la comparazione dei risultati delle riunioni dei giovani con le idee degli altri "protagonisti" del Libro Bianco, come giovani ricercatori, politici, ecc. Si conferma che il documento sarà divulgato nel secondo semestre del 2001. Per saperne di più: www.librobianco.it/appuntamenti.htm

 

Il Libro Bianco (2001)

E' possibile scaricare il "Libro bianco sulle politiche giovanili" pubblicato nel novembre 2001 elaborato grazie al contributo di giovani esperti e organizzazioni non governative degli stati membri europei.

Scarica il file con il testo del "Libro bianco" in formato Pdf (462 KB)

             

Seguito del Libro Bianco (2003)

E' possibile scaricare anche il "Seguito del Libro bianco Un nuovo impulso per la gioventù europea" - Proposta di obiettivi comuni in materia di partecipazione e di informazione dei giovani a seguito della Risoluzione del Consiglio del 27 giugno 2002 relativa al quadro di cooperazione europea in materia di gioventù 
scarica il file con il testo del seguito del Libro Bianco in formato Pdf (28 KB)

Per ulteriori informazioni visita: http://europa.eu.int/comm/education/youth/ywp/index.html

E' inoltre disponibile anche il documento preparatorio al "Seguito del Libro Bianco" elaborato dal Parlamento Europeo, intitolato "Documento di lavoro concernente la gioventù europea" (2003).

scarica il file con il testo del documento in formato Pdf (36 KB)

 

Documento finale dell'incontro di Creta sul follow-up al Libro Bianco (2004)

Qui di seguito è possibile scaricare il documento finale di commento al "follow up" della Commissione Europea al Libro Bianco, risultato dei sei gruppi di lavoro dell'incontro di Creta, presentato a Vale de Almeida e agli altri rappresentanti dei 25 Stati presenti, tra cui per l'Italia, rappresentata dal dottor Romolo De Camillis e dal direttore generale Daverio.
Scarica il file con il documento finale di commento al follow-up sul Libro Bianco in formato Word (16 KB)

                 

 

  torna su