ULTIMORA

                                                                                                                                       

                  

 NOVITA' SETTEMBRE 2010

Dopo le ferie, riprendono gli aggiornamenti di politichegiovanili.it.
E dopo le elezioni regionali, i nuovi assessorati proseguono l'azione degli APQ (come ad esempio in Toscana e Puglia), così come l'attività del Ministero (con anche un disegno di legge), i convegni (a novembre quello nazionale degli Informagiovani), gli eventi (Torino capitale europea dei giovani), le ricerche e le pubblicazioni.
Tra queste si segnala, a distanza di 10 anni dalla precedente, una ricerca sulle politiche giovanili nazionali, comparate con quelle di alti Stati europei. Ma vi sono anche le preoccupazioni, prima fra tutte quella del lavoro: oggi infatti il tasso di disoccupazione giovanile, cioè di coloro che hanno un'età compresa tra 15 e 24 anni, è salito al 26,8%. A luglio 2009 era del 25,7% (Istat)


Buona navigazione...

Per la Rete Informativa sulle Politiche Giovanili
Giovanni Campagnoli
Matteo Miglio 

 


NEWS MESE DI SETTEMBRE 2010


News/1: APQ della Regione Toscana e della Regione Puglia: aggiornamenti sul work-in-progress

La Regione Toscana si distingue per la grande attività di azioni e pensiero in materia di giovani, con anche l'avvio di percorsi formativi ad hoc. Sul sito http://giovani.intoscana.it le ultime news, mentre qui le pubblicazioni di Filigrane: www.regione.toscana.it/regione

L'azione dell'APQ pugliese Bollenti Spiriti prosegue puntando decisamente sul mix creatività, nuova imprenditoria, spazi (laboratori urbani), territorio, competenze. Qui tutte le info: http://bollentispiriti.regione.puglia.it/

(Fonte: www.regione.toscana.it e www.regione.puglia.it)


News/2: Disegno di Legge sulle comunità giovanili

Il disegno di legge sulle comunità giovanili, riprende il tema degli spazi, un argomento "vecchio", ma sempre nuovo, visto infatti che ben 20 APQ su 21 promuovono questo tipo di interventi, il cui bisogno è sempre chiaramente manifestato da adolescenti e giovani (insieme a quello di fare e ascoltare musica). Per saperne di più sul d.d.l. (a cui sono destinati 5 milioni di euro l’anno) vedi qui: www.gioventu.gov.it/protagonismo-generazionale/via-libera-al-disegno-di-legge-sulle-comunita-giovanili.aspx
Diverse le polemiche seguite (www.corriere.it/politica/10_luglio_07/camera-insulti-spintoni_1006156c-89b2-11df-9331-00144f02aabe.shtml) che sembra abbiano riaperto un dibattito sulle iniziative pubbliche in materia di giovani.
Infine, un'iniziativa della Difesa rivolta ai giovani per 20 milioni di euro, per la "naja breve" di tre settimane (vedi: www.corriere.it/cronache/10_agosto_31/nese-mini-naja_5e80866c-b50b-11df-8e04-00144f02aabe.shtml)

(Fonte: www.gioventu.gov.it e www.corriere.it)


News/3: Torino, capitale europea dei giovani 2010: a novembre il convegno nazionale degli informagiovani

Il titolo di Capitale Europea dei Giovani viene assegnato dal Forum Europeo dei Giovani (YFJ - Youth Forum Jeunesse) per il periodo di un anno a una città europea che ha dimostrato di avere una solida
programmazione di politiche e attività destinate alle giovani generazioni. Questo titolo, per il 2010, è stato assegnato alla città di Torino ed in questo ambito a novembre ci sarà il convegno nazionale degli Informagiovani. Ulteriori Informazioni si possono trovare qui: www.yourtime2010.com

(Fonte: Rete Informativa sulle Politiche Giovanili)


Ricerche/1: "Investire nelle nuove generazioni: modelli di politiche giovanili in Italia e in Europa"

"Investire nelle nuove generazioni: modelli di politiche giovanili in Italia e in Europa", dell'Osservatorio permanente sulla condizione dell'infanzia e dei giovani della Provincia di Trento, è la prima ricerca di questo tipo realizzata nel nostro Paese, dieci anno dopo lo "Studio sulla condizione e sulle politiche giovanili" realizzato da IARD per conto della Direzione Generale e Ricerca della Commissione Europea. La sezione iniziale del testo è dedicata alle politiche giovanili in Italia.
Eventuali copie cartacee di "Investire nelle nuove generazioni: modelli di politiche giovanili in Italia e in Europa" possono essere richieste gratuitamente ad Arianna Bazzanella: 0461 494382, e-mail: arianna.bazzanella@iprase.tn.it. Lo studio è scaricabarile qui: www.iprase.tn.it/attività/studio_e_ricerca/OGI/eurogiovani_2009_def.asp

(Fonte: Rete Informativa sulle Politiche Giovanili)